ROMA: ALEMANNO RICORDA 11 SETTEMBRE CON DUE COLONNE A PORTA CAPENA
ROMA: ALEMANNO RICORDA 11 SETTEMBRE CON DUE COLONNE A PORTA CAPENA

Roma, 6 set. - (Adnkronos) - Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha voluto ricordare le vittime dell'11 Settembre con due colonne nell'aiuola di Porta Capena ''a simbolo delle due torri gemelle di New York e in omaggio all’immenso patrimonio culturale della citt di Roma contro ogni forma di terrorismo''. Durante il suo viaggio a New York aveva annunciato l’iniziativa, poi realizzata dalla Sovrintendenza ai beni culturali del Comune di Roma, in collaborazione con il Servizio Giardini. A porta Capena, nella stessa aiuola era stato gi piantato un cipresso e collocata una targa.

Le colonne provengono dalla fontana della Curia Innocenziana (Piazza di Montecitorio). Due colonne che erano depositate nel magazzino di Viale Aventino e che ora svettano a testimoniare la volont della citt di non dimenticare. Le colonne e il cipresso sono state ricomposte, attraverso una nuova sistemazione dell’aiuola fiorita, in un’unica memoria, sottolineata da un pensiero di George Santayana, filosofo, poeta e scrittore statunitense, nato a Madrid nel 1863 e morto nel 1952 a Roma, dove si trasferisce dopo la prima guerra mondiale: “coloro che non sanno ricordare il passato sono condannati a ripeterlo”.

''Il pensiero di Santayana - si legge in una nota del Comune - riassume perfettamente il senso di questo segnalibro esistenziale, la necessit di non dimenticare il passato affinch la follia di fatti cos tragici non si ripeta in futuro. Il prossimo 11 settembre si terr una cerimonia alla presenza del Sindaco e delle autorit.

(Zla/Zn/Adnkronos)