SARDEGNA: IDENTIFICATO RELITTO CACCIATORPEDINIERE DA NOLI, PIU' VICINO RITROVAMENTO CORAZZATA ROMA
SARDEGNA: IDENTIFICATO RELITTO CACCIATORPEDINIERE DA NOLI, PIU' VICINO RITROVAMENTO CORAZZATA ROMA

Cagliari, 8 set. - (Adnkronos) - Il ritrovamento della Corazatta Roma e’ sempre pi vicino. E’ stato infatti identificato il relitto del cacciatorpediniere Da Noli, che accompagnava la Corazzata Roma nella sua ultima tragica traversata il 9 settembre 1943. La notizia dell’identificazione e’ stata data oggi da Francesco Scavelli, il documentarista e produttore dell’eccezionale operazione di ricerca ‘Expedition Roma’. Il Da Noli venne affondato (domani ricorrera’ il 66esimo anniversario dell’affondamento) con 228 uomini a bordo su un campo minato posto a sud di Bonifacio mentre era impegnato in combattimento, assieme al gemello Vivaldi, contro le batterie costiere tedesche.

Il team di esperti, guidato da Scavelli, ha annunciato oggi che entro il 30 settembre prossimo salpera’ la nave Minibex, coordinata dal ‘leggendario’ Henri Germani Delauze. Lo straordinario ritrovamento del Da Noli e’ stato reso possibile grazie ad un lavoro effettuato dai ricercatori in giro per il mondo negli archivi di Washington, Friburgo, Londra e Roma. E’ stato cosi’ possibile mettere a punto un database con orari, rotte e coordinate in modo da restringere il piu’ possibile l’area di ricerca. Nel maggio 2008, durante la prima campagna in mare del team di Scavelli, erano state scandagliate piu’ di 100 miglia quadrate. (segue)

(Gkd/Pn/Adnkronos)