Bologna: 'cinzia gate', secretato interrogatorio Cazzola
Bologna: 'cinzia gate', secretato interrogatorio Cazzola

Bologna, 13 gen. (Adnkronos) - E’ durato circa due ore l’interrogatorio di questo pomeriggio davanti al pm Morena Plazzi di Alfredo Cazzola, l’ex candidato del centrodestra a sindaco di Bologna, che la scorsa estate con le sue dichiarazioni ha di fatto dato il la’ all’inchiesta che vede indagato l’attuale sindaco di Bologna, Flavio Delbono. Il primo cittadino del capoluogo emiliano e’ accusato di aver fatto viaggi a spese della comunita’ insieme alla sua ex collaboratrice e fidanzata Cinzia Cracchi, anch’ella indagata per le ipotesi di abuso d’ufficio e peculato.

Al termine dell’interrogatorio, al quale ha partecipato anche il suo legale, l’avvocato Bruno Catalanotti, l’ex patron del Motor Show non ha risposto alle domenade dei giornalisti perche’ l’interrogatorio e’ stato secretato. ‘’Ho risposto a tutte le domande, e’ stato un incontro molto bello durato un paio di ore se non sbaglio, tutto l’interrogatorio e’ stato secretato e non possiamo dire altro’’. Di sicuro Cazzola non ha presentato nuovi documenti al magistrato che lo ha sentito. Per i prossimi giorni i pm dovrebbero convocare in Procura i due indagati.

(Mea/Zn/Adnkronos)