Droga: cocaina causa 3% morti improvvise in Europa (2)
Droga: cocaina causa 3% morti improvvise in Europa (2)

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - "Si sente ancora dire che la cocaina non fa male - commenta Fotini Rozakeas della British Heart Foundation, sulla Bbc online - Ma questo non vero. La realt che si a rischio ogni volta che si prende questa droga. La cocaina pu avere effetti devastanti per chi la assume, inclusi attacchi cardiaci, aritmie potenzialmente letali, ictus e morte improvvisa. E le conseguenze potenzialmente mortali possono incombere su chiunque la assuma, anche persone giovani e in precedenza sane".

Lucena e il suo team hanno esaminato i casi di morte improvvisa verificatisi a Siviglia dal 2003 al 2006, scoprendo che ogni quantitativo della droga potenzialmente mortale. "Alcuni pazienti hanno avuto conseguenze negative nonostante concentrazioni di sostanza nel sangue relativamente basse, mentre altri hanno tollerato dosi molto maggiori", ha spiegato lo studioso.

Secondo i ricercatori spagnoli, confortati in questo dai colleghi britannici, i risultati possono essere allargati anche a Gran Bretagna e Italia, dal momento che la percentuale di cocainomani analoga in questi Paesi. Dunque secondo gli esperti in generale nell'Europa occidentale il 3% delle morti improvvise legato all'uso di 'polvere bianca'.

(Mal/Col/Adnkronos)