Firenze: Polizia stradale recupera veicoli rubati, 2 arresti
Firenze: Polizia stradale recupera veicoli rubati, 2 arresti
I mezzi venivano smontati e rivenduti a pezzi

Firenze, 13 gen. - (Adnkronos) - Due pluripregiudicati di 53 e 49 anni residenti, rispettivamente, nell'hinterland casertano e napoletano, sono stati arrestati stamani dalla Polizia stradale di Firenze, nell'ambito dell'operazione 'Mordi e fuggi', che ha permesso di recuperare veicoli rubati per un valore di circa un milione di euro. I responsabili dei furti in poche ore raggiungevano il capoluogo toscano, perpetravano i furti e facevano ritorno in Campania.

Le indagini hanno preso avvio il 30 maggio del 2009, a seguito del controllo ad un veicolo commerciale rubato poche ore prima a Campi Bisenzio (Firenze) avvenuto ad opera di una pattuglia del Distaccamento Polizia Stradale di Orbetello (Grosseto). Gli accertamenti hanno permesso di riscontrare un frequente andirivieni tra la Campania e la Toscana a seguito del quale si verificavano sistematicamente furti di veicoli industriali nell'area fiorentina e pratese.

Le indagini, attraverso intercettazioni telefoniche, hanno consentito alla Procura di Firenze di individuare i presunti responsabili. Stamani all'alba gli arresti. Nel corso delle indagini, gli investigatori si sono serviti di intercettazioni telefoniche e di apparati di videosorveglianza che hanno permesso di individuare sette episodi furti di veicoli commerciali e piccole macchine operatrici movimento terra, oltre, in un caso, ad una autovettura. La maggior parte dei veicoli veniva smontata e venduta sotto forma di pezzi di ricambio.

(Fas/Pn/Adnkronos)