Diritti tv: chiesta condanna a 5 anni per Berruti (Pdl) accusato di riciclaggio
Diritti tv: chiesta condanna a 5 anni per Berruti (Pdl) accusato di riciclaggio

Milano, 13 gen. - (Adnkronos) - Cinque anni di reclusione e 3 mila euro di multa. Tanto ha chiesto il pm di Milano Fabio De Pasquale al termine della sua requisitoria nei confronti di Massimo Maria Berruti, legale e deputato del Pdl, accusato di riciclaggio nell'ambito di un procedimento stralcio del capitolo sui diritti tv. Per l'accusa contro Berruti ci sono ''elementi formali, logici e testimoniali''. Una ''massa di evidenze che non e' comune trovare''. Gli episodi contestati vanno dal settembre del 1994 (praticamente prescritti, ndr) fino al 21 novembre del 1995. Per il magistrato, inoltre, Berruti non merita nemmeno le attenuanti generiche.

(Cri/Opr/Adnkronos)