Haiti: Cialente, per noi aquilani e' stato come avere un flashback
Haiti: Cialente, per noi aquilani e' stato come avere un flashback
il sindaco dell'aquila, vedere quei disperati e' un dolore enorme, per noi si e' riaperta una piaga

L’Aquila, 13 gen. - (Adnkronos) - “Solo noi possiamo capire cosa stanno passando. Solo noi possiamo capire questa situazione. Vedere quelle immagini in televisione stato come avere un flashback”. E’ la riflessione che il sindaco dell’Aquila, Massimo Cialente, fa con l’ADNKRONOS su quanto accaduto ad Haiti.

“Temo – aggiunge il sindaco – che il numero delle vittime possa ancora aumentare, un po’ perch il terremoto stato pi forte del nostro e un po’ perch la nostra citt era costruita francamente bene, come poi si dimostrato, al di la di quei pochi casi. Vedere quelle persone, quei disperati un dolore enorme, per noi si riaperta la piaga”.

“Vedendo in televisione le immagini delle vittime, le persone per terra – aggiunge il sindaco - gente che cercava altra gente tra le macerie io ho rivisto quello che successo a noi nove mesi fa. Sapendo con preoccupazione che il nostro sistema paese stato pi forte e in grado di aiutarci. Spero che anche per loro ci sia un sistema in grado di affrontare l’emergenza cos come stata affrontata all’Aquila. Penso che aspetti anche a loro un periodo drammatico. Solo noi purtroppo possiamo capire”.

(Per/Ct/Adnkronos)