Haiti: Confsal, Vigili del fuoco non chiamati a operazione di protezione civile
Haiti: Confsal, Vigili del fuoco non chiamati a operazione di protezione civile
Segretario Giancarlo, e' la prima volta

Roma, 13 gen. - (Adnkronos) - "Esprimiamo tutta la nostra solidariet alla popolazione di Haiti colpita dal gravissimo terremoto della notte scorsa e sosterremo senza indugi ogni operazione che veda impegnati i vigili del fuoco italiani". Lo afferma Franco Giancarlo, segretario nazionale della Federazione Nazionale Confsal Vigili del Fuoco, aggiungendo che "dobbiamo per purtroppo registrare che, per la prima volta, i Vigili del Fuoco italiani non vengono chiamati a partecipare ad un’operazione internazionale di protezione civile: come mai? I vigili del fuoco rappresentano o no la componente fondamentale del sistema nazionale di protezione civile italiano?"

"Malgrado la grande professionalit dimostrata e ampiamente riconosciuta durante le ultime emergenze, ancora una volta vengono messi da parte -prosegue Giancarlo- la Federazione Nazionale Confsal vigili del fuoco ritiene veramente singolare che, chi del soccorso e della salvaguardia delle vite umane fa la propria missione di vita, non possa dare quel 'modesto' valore aggiunto tecnico specialistico alle valutazioni degli 'scienziati' che compongono la missione italiana sul cratere del sisma ad Haiti". (segue)

(Sin/Pn/Adnkronos)