Mafia: trattativa tra Stato e boss, vertice in Procura a Palermo
Mafia: trattativa tra Stato e boss, vertice in Procura a Palermo
Domani previsto nuovo interrogatorio di Massimo Ciancimino

Palermo, 13 gen. (Adnkronos) - E' in corso, al Palazzo di Giustizia di Palermo, un vertice tra i rappresentanti delle Procure di Palermo e Caltanissetta. Al centro della riunione la cosiddetta trattativa tra lo Stato e Cosa nostra di cui da due anni parla Massimo Ciancimino, figlio dell'ex sindaco di Palermo Vito Ciancimino.

Presenti all'incontro il procuratore capo di Palermo Francesco Messineo,l'aggiunto Antonio Ingroia e i pm Paolo Guido e Antonino Di Matteo, ma anche il procuratore capo di Caltanissetta Sergio Lari e il suo aggiunto Domenico Gozzo. Intanto domani Massimo Ciancimino potrebbe essere riconvocato dai magistrati per rendere ulteriori dichiarazioni.

Proprio ieri la Procura ha depositato 23 verbali di interrogatori resi tra il giugno 2008 e il dicembre 2009 nei quali Ciancimino junior parla di Marcello Dell'Utri e di altri personaggi politici, ma anche dell'omicidio di Aldo Moro e di quello dell'ex presidente della Regione siciliana Piersanti Mattarella.

(Ter/Col/Adnkronos)