'Ndrangheta: operazione dei Carabinieri nel reggino, 27 arresti
'Ndrangheta: operazione dei Carabinieri nel reggino, 27 arresti

Reggio Calabria, 13 gen. (Adnkronos) – E’ in corso dalle prime luci dell’alba un’operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Reggio Calabria per l’esecuzione di 27 arresti nei confronti di esponenti delle cosche Pangallo-Maesano-Favasuli e Zavettieri. Gli indagati devono rispondere, a vario titolo, di associazione di tipo mafioso, tentato omicidio, estorsione, illecita concorrenza con minaccia o violenza, traffico di armi e di sostanze stupefacenti.

I territori su cui le cosche dominano sono Roccaforte del Greco e Roghudi, nel reggino. Uno degli arresti in esecuzione nella provincia di Verbano-Cusio-Ossola ed un’altra a Massa Carrara. Il gip di Reggio Calabria ha disposto 25 arresti in carcere e 2 ai domiciliari. Alle 11 al comando provinciale dei carabinieri si terr una conferenza stampa alla quale parteciperanno il procuratore capo di Reggio Calabria, Giuseppe Pignatone, e il procuratore aggiunto della Dda Nicola Gratteri.

(Ink/Gs/Adnkronos)