** Notiziario Servizi pubblici ** (17)
** Notiziario Servizi pubblici ** (17)

(Adnkronos/Ign) –

TRASPORTI: MODENA, AL VIA RINNOVO ABBONAMENTI AGEVOLATI PER ANZIANI E DISABILI

Tornano le agevolazioni che consentono ad anziani e invalidi di utilizzare i mezzi di trasporto pubblici a prezzi ridotti a Modena. Dal 18 gennaio, infatti, presso le biglietterie Atcm, e' possibile rinnovare gli abbonamenti annuali scaduti a fine 2009. Per il servizio di trasporto urbano di Modena, Carpi e Sassuolo, nel 2010, il prezzo degli abbonamenti agevolati per anziani e disabili non cambia rispetto al 2009, grazie al contributo delle rispettive amministrazioni comunali. In attuazione della delibera della Giunta regionale 2034/2007 e del protocollo sottoscritto tra Agenzia per la mobilita' di Modena, sindacati pensionati Spi-Cgil, Fnp-Cisl, Uilp-Uil, Cupla e associazioni degli invalidi Anmil, Uic e Anmig, gli anziani che avranno diritto ad accedere agli abbonamenti annuali a prezzo agevolato, anche nel 2010 spenderanno per il trasporto urbano, in base al reddito, da 57 euro a 79 euro, a Modena, e da 52 a 63 euro, a Sassuolo e a Carpi.

Gli invalidi spenderanno 65 euro a Modena, 57 a Carpi e a Sassuolo. Per l'abbonamento annuale cumulativo (che permette di viaggiare sui mezzi pubblici urbani e extraurbani secondo un percorso prestabilito) e per quello specifico per il servizio extraurbano ci sara' invece un piccolissimo aumento legato all'inflazione. Si tratta dello 0,4% annuo, pari a circa 1 euro. L'abbonamento cumulativo costera' cosi' da 91 a 236 euro, in base alle fasce di reddito e alle zone di percorrenza. Quello extraurbano avra' un costo variabile tra gli 64 e i 208 euro, sempre in base alle fasce di reddito e alle zone di percorrenza. (segue)

(Ign/Opr/Adnkronos)