** Notiziario Servizi pubblici ** (2)
** Notiziario Servizi pubblici ** (2)

(Adnkronos/Ign) –

RIFIUTI: ROMA, PANZIRONI (AMA) - CONDOTTE SOTTERRANEE PER FARLI VIAGGIARE

Far viaggiare i rifiuti sottoterra. E' questa uno dei possibili scenari alternativi pensati per facilitare la raccolta della spazzatura nella Capitale. In merito alla tecnologia, spiega in un'intervista a "la Repubblica" l'amministratore delegato dell'Ama, Franco Panzironi: "Sui marciapiedi verranno installati cilindri con un coperchio, grandi quanto un cestino, che escono da terra e costituiscono la parte terminale di condotte pneumatiche dove i rifiuti viaggiano fino al centro di raccolta".

Le sperimentazioni partirebbero "nel centro storico e all'Eur", perche' "nel centro storico, a cominciare dal Tridente - continua Panzironi - il nuovo sistema risolverebbe il problema di dove posizionare i cassonetti, ed eviterebbe il passaggio dei camion di raccolta. All'Eur esistono gia' canali sotterranei realizzati all'epoca della sua edificazione per far passare i tubi e le condotte dei servizi".

Saranno "tutti: gli indifferenziati, il multimateriale, la carta" i rifiuti che viaggeranno per le condotte sotterranee, spiega l'amministratore delegato dell'Ama. "Quando i cilindri sono pieni, i rifiuti vengono aspirati e trasportati per vie separate a seconda dei materiali, fino ad arrivare ai centri di raccolta ed essere portati via dai camion", aggiunge. I centri di raccolta della spazzatura, conclude, saranno allestiti "in qualche piazza raggiungibile dai camion per il ritiro dei rifiuti". (segue)

(Ign/Opr/Adnkronos)