Roma: rapina autista di un bus e subito dopo un bar, arrestato
Roma: rapina autista di un bus e subito dopo un bar, arrestato

Roma, 13 gen. (Adnkronos) - Nella notte, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Monte Sacro hanno arrestato un romano di 42 anni, pluripregiudicato, con l’accusa di rapina e tentata rapina. L’uomo, intorno alle 3, stato bloccato in un bar di via Tiburtina dove, dopo aver minacciato una delle dipendenti per costringerla a farsi consegnare l’incasso giornaliero, aveva dato vita ad una colluttazione con un ragazzo romano di 30 anni, avventore dell’esercizio, intervenuto in difesa della ragazza. Nel frattempo una chiamata al 112 aveva gi allertato i Carabinieri.

Lo stesso uomo, a seguito di ulteriori accertamenti, stato riconosciuto responsabile anche di un’altra rapina avvenuta pochi minuti prima ai danni di un autista di un autobus in servizio notturno. Il conducente era fermo nei pressi della fermata metro “Rebibbia” quando stato affrontato dal pregiudicato che lo ha colpito con un pugno al volto, derubandolo del marsupio.

La notte brava del 42enne terminata a Regina Coeli non prima di essere passato al pronto soccorso dell’ospedale Sandro Pertini dove stato medicato a seguito delle ferite riportate per la zuffa scoppiata nel bar. Rimasti feriti lievemente anche l’avventore 30enne che lo ha ostacolato durante il colpo al bar e l’autista del bus.

(Zla/Gs/Adnkronos)