Scuola: Cosenza, sabato inaugurazione 'cittadella studi' a Castrolibero
Scuola: Cosenza, sabato inaugurazione 'cittadella studi' a Castrolibero
realizzata dalla Provincia

Cosenza, 13 gen. - (Adnkronos) - Sar inaugurato alle 10.30 di sabato il nuovo polo scolastico di Castrolibero, realizzato dalla Provincia di Cosenza. Saranno presenti l'Arcivescovo Metropolita di Cosenza, mons. Salvatore Nunnari, il presidente Mario Oliverio, il sindaco di Castrolibero e presidente del Consiglio provinciale Orlandino Greco. Subito dopo il taglio del nastro della struttura si confronteranno al suo interno sul tema “La Scuola del Terzo Millennio” insieme all’assessore provinciale alla Pubblica Istruzione Pietro Ruffolo, all’assessore comunale Ninni Urso, a Clelia Badolato del Cda Asi, alla dirigente scolastica Iolanda Maletta, al dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale Luigi Troccoli.

Estesa su di un’area complessiva di 34mila mq, la cittadella degli studi di Castrolibero ospiter l’Istituto Tecnico Commerciale e per Geometri “E. Majorana” e il Liceo Scientifico “S. Valentini”, con una palestra polifunzionale. Ci sono trenta aule nel corpo del “Majorana” , unite a otto laboratori, una Aula Magna di 300 mq, una grande biblioteca, uffici amministrativi, archivi, una sala visite mediche e altri locali. Il Liceo Scientifico “S. Valentini”, oltre a vari locali e sale, si compone di venti aule, quattro laboratori, l’Aula Magna di 300 mq. La palestra ha una superficie totale di 1270 mq, di cui 360 adibiti a spogliatoi e servizi e 910 destinati all’area di gioco sulla quale potranno disputarsi gare ufficiali di Basket e Volley.

Il costo dell’opera, avviata nel marzo del 2006, stato di oltre sei milioni e mezzo di euro, con finanziamento dell’Amministrazione provinciale. Nella prossima primavera partiranno anche i lavori di realizzazione della strada di collegamento con via Botticelli di Rende, per un importo complessivo di 750mila euro. “Un’altra struttura moderna e sicura si aggiunge a quelle che la Provincia ha negli ultimi anni messo a disposizione della popolazione scolastica del nostro territorio. Un impegno prioritario, questo per la nostra Amministrazione, un investimento primario per il futuro dei giovani e la crescita della nostra terra” ha dichiarato il presidente Oliverio a riguardo dell’inaugurazione del polo scolastico.

(Ink/Pn/Adnkronos)