terremoto: Chiodi, grande aiuto ad Abruzzo da Fondazioni bancarie
terremoto: Chiodi, grande aiuto ad Abruzzo da Fondazioni bancarie

L'Aquila,13 gen. - (Adnkronos) - "Non ci sono modelli a cui possiamo ispirarci per la ricostruzione, siamo noi, la comunit aquilana, il 'modello'. Lo conferma anche l'Ocse in riferimento alle attivit istituzionali, culturali, amministrative e politiche, tipiche di una citt capoluogo, colpite dal sisma. I fondi illustrati oggi consentiranno all'universit di L'Aquila l'istituzione di un Laboratorio di Ricerca per l'Ingegneria Sismica, futuro punto di riferimento nella valutazione dei rischi sismici. Trasformeremo un punto di debolezza, la sismicit, in uno punto di forza". Il Presidente della Regione, Gianni Chiodi, risponde cos alle domande dei giornalisti che gli chiedono i benefici derivanti dall'erogazione dei 12 milioni di euro, frutto della solidariet delle Associazioni di Fondazioni e Casse di Risparmio (Acri), gestiti da Fondazione Carispaq, suddivisi tra un'iniziativa di sistema promossa dall'Acri, che supera i 6 milioni di euro, ed i singoli progetti sostenuti individualmente dalle Fondazioni.

Tra queste la Fondazione Carispaq ha stanziato oltre 700mila euro complessivi per vari interventi: il restauro di Porta Napoli, del valore di 250mila euro, la ricostruzione dell'Istituto Dottrina Cristiana, per un importo di 150mila euro e l'universit di L'Aquila, valore del finanziamento pari a 100mila euro. (segue)

(Aab/Ct/Adnkronos)