Haiti: Usa, accelerate procedure di adozione per orfani haitiani
Haiti: Usa, accelerate procedure di adozione per orfani haitiani

Washington, 19 gen. (Adnkronos/Dpa) - Il governo americano ha deciso di accelerarre l'adozione di orfani haitiani in seguito al terremoto della settimana scorsa. Il segretario per la Sicurezza Interna Janet Napolitano ha spiegato che gli Stati Uniti "sono impegnati a fare il possibile per riunire le famiglie ad Haiti", ma allo stesso tempo autorizzano procedure sulla parola "per orfani candidati all'adozione negli Stati Uniti".

Un gruppo di 31 orfani la cui procedura di adozione era stata avviata sono gi stati portati dai genitori in attesa negli Stati Uniti, ha detto alla Cnn Raymond Joseph, ambasciatore haitiano negli Stati Uniti. Il governatore della Pennsylvania Ed Rendell si recato ieri ad Haiti per raccogliere un gruppo di 28 orfani che dal 2006 venivano accuditi nell'isola da due cittadine di questo stato americano. Il governatore partito a bordo di un aereo che trasportava anche un team di medici.

Il diplomatico americano Michele Bond ha assicurato che viene fatto ogni sforzo per garantire che i bambini da adottare non abbiano una famiglia disposta ad occuparsi di loro ad Haiti. Potranno essere adottati solo i bambini certificati come orfani dal governo di Haiti e i nuovi genitori dovranno avere l'approvazione delle agenzie americane per l'adozione internazionale.

(Cif/Gs/Adnkronos)