Spagna: deputato usato per identikit Bin Laden, scelto perche' di sinistra
Spagna: deputato usato per identikit Bin Laden, scelto perche' di sinistra

Madrid, 19 gen. - (Adnkronos/Dpa) - "Non somiglio affatto a Bin Laden": Gaspar Llamazares, deputato spagnolo e portavoce della 'Izquierda Unida' (IU) ha denunciato senza mezzi termini nel corso di una conferenza stampa tenuta oggi, l'iniziativa del FBI di usare una sua fotografia - in particolare la parte alta del volto e soprattutto la chioma - per elaborare l'immagine di un Osama Bin Laden invecchiato e pubblicare la fotografia aggiornata del superricercato e nemico numero 1 degli Stati Uniti.

Visibilmente arrabbiato, Llamazares e' apparso come un torrente in piena alla conferenza stampa, dove non ha esitato a denunciare una sorta di caccia alle streghe: "Se noi di sinistra siamo negli archivi del FBI, americani, europei o di qualunque altra parte, questo non e' motivo di scherzo o divertimento". "L'Fbi non e' arrivato alla mia fotografia per caso", ha affermato. Per cercare la mia foto bisogna scrivere il mio nome su Google", ha aggiunto, parlando di "utilizzazione ideologica e settaria" del suoi capelli.

"Indignato" e "preoccupato" per la sua sicurezza, ha annunciato di aver dovuto cancellare un viaggio in Libano. E ha detto che non si sogna neppure di andare negli Stati Uniti: "Se in aeroporto la mia immagine appare associata a quella di Bin Laden, finisco in galera, come minimo". Infine chiarisce che non si accontentera' delle scuse di un semplice funzionario: "Voglio scuse al livello delle accuse, del governo americano e del FBI".

(Ses/Pn/Adnkronos)