Ue: Schulz, dimissioni Jeleva 'inevitabili e prevedibili'
Ue: Schulz, dimissioni Jeleva 'inevitabili e prevedibili'

Bruxelles, 19 gen. - (Adnkronos/Aki) - Le dimissioni di Rumiana Jeleva da commissario designato erano "inevitabili e prevedibili". E' quanto dichiara in una nota il presidente del gruppo dei Socialisti e democratici (S&D) Martin Schulz in una nota.

"La sua decisione di lasciare - afferma Schulz - il miglior risultato per tutti, lei inclusa. Dopo una 'performance' cos misera nella comissione parlamentare, che ha evidenziato la sua incompetenza, questo risultato era inevitabile quanto prevedibile".

In questo contesto, prosegue Schulz, "mi rammarico per il modo in cui il gruppo del Ppe ha cercato disperatamente di salvarla nonostante la sua performance. E' stato un grave errore politico mettere l'appartenenza politica di fronte alla competenza di base per questo incarico. Il mio gruppo far di tutto per accelerare l'audizione del nuovo candidato bulgaro".

(Gdr/Gs/Adnkronos)