Anno giudiziario: Alfano, abbiamo progetto chiaro per vincere lentezza (3)
Anno giudiziario: Alfano, abbiamo progetto chiaro per vincere lentezza (3)
arretrato giustizia civile e' emergenza nazionale

(Adnkronos) - Nella relazione del ministro Alfano e' risuonato l'orgoglio e le realizzazioni messe a segno dall' Esecutivo e quelle ormai prossime all'avvio. E se la riforma del processo civile e' ormai legge dello Stato, Alfano ha rilevato che "Cio' che strutturalmente inceppa la macchina finio al rischio della paralisi e' l'arretrato".

"Il vero problema -ha proseguito- e', dunque, quello di liberarci da questo insopportabile zaino di piombo che somma oggi 5.600.000 pendenze civili, accumulatesi negli ultimi decenni. Nessuna riforma e' in grado di smaltire questo spaventoso arretrato e nessuna riforma piu' funzionare pienamente se l'arretrato non e' gia' smaltito".

"Ecco perche' -ha aggiunto il ministro della Giustizia- siamo consapevoli di dover considerare lo stato della giustizia una vera e propria emergenza nazionale. Ci vuole allora un pianio ad hoc, un piano straordinario di smaltimento delle pendenze". E a questo proposito "sono in fase avanzate di studio soluzioni innovative che verranno presentate in tempi brevi al Consiglio dei Ministri". (segue)

(Fan/Gs/Adnkronos)