Anno giudiziario: Gasparri, frange magistrati avvelenano clima
Anno giudiziario: Gasparri, frange magistrati avvelenano clima
Dialogo possibile, rispetto autonomia ma no a toghe con ruolo politico

Roma, 29 gen. (Adnkronos) - "In occasione dell'inaugurazione dell'anno giudiziario, vogliamo cogliere il lato positivo di qualche intervento. Riforme, mezzi, risorse alla giustizia e processi che abbiano una durata accettabile. La legge che abbiamo appena varato, indagini comprese, prevede tra i dieci e i diciotto anni di tempo a secondo della gravit del reato. Non un tempo breve. Forse dovrebbe essere ancora pi rapido. Il nostro obiettivo una giustizia che garantisca certezza della pena e tempi accettabili''. E' quanto dichiara il presidente dei senatori del Pdl, Maurizio Gasparri.

''Per quanto ci riguarda -continua- vogliamo rispettare l'autonomia della magistratura ma ci sono alcune piccole frange di magistrati che si arrogano un ruolo politico con interventi, attacchi ed iniziative che avvelenano il clima. Rispetto reciproco e ognuno faccia il suo mestiere. Al momento c' un pacchetto di riforme. La riforma del processo civile gi fatta ma c' quella del processo penale da avviare. La legge che stiamo approvando sulla durata dei processi e la riforma costituzionale per la separazione delle carriere. Credo che un dialogo su un pacchetto ampio di legge ordinarie e riforme costituzionali -auspica Gasparri- si possa instaurare".

(Pol-Leb/Col/Adnkronos)