Giustizia: Ferranti (Pd), battaglia durissima su legittimo impedimento
Giustizia: Ferranti (Pd), battaglia durissima su legittimo impedimento

Roma, 29 gen. - (Adnkronos) - "Sono norme ancora pi sfrontate e incostituzionali del lodo Alfano perch attraverso un'interpretazione capziosa e non istituzionale della funzione di governo introducono, per di pi con una legge ordinaria, una vera e propria immunit per il presidente del Consiglio e per i ministri. E’ un abuso giuridico a tutti gli effetti”. Cos la capogruppo del Pd nella commissione Giustizia della Camera, Donatella Ferranti, commenta le norme sul legittimo impedimento che saranno da marted all’esame dell’aula di Montecitorio.

“Il vero intento sembra quello di congelare i processi in attesa di tempi migliori per norme ancora pi ad personam, magari subito dopo le regionali. Se poi si pensa che baster una sola autocertificazione di palazzo Chigi per giustificare il blocco dei processi, be’, si capisce come il conflitto di interessi stia ormai viaggiando a velocit iperboliche. Faremo una battaglia durissima alla Camera a partire dalla discussione della nostra pregiudiziale di costituzionalit e non accetteremo corsie preferenziali per questo testo che certamente non una priorit per i cittadini italiani”, conclude la Ferranti.

(Pol/Zn/Adnkronos)