Immigrati: Borghezio, dati criminalita' li fornisce il governo non la Cei
Immigrati: Borghezio, dati criminalita' li fornisce il governo non la Cei

Roma, 29 gen. (Adnkronos) - "Il richiamo della Cei al presidente del Consiglio in ordine alle sue chiare e coraggiose parole sul legame fra immigrazione clandestina e criminalit, frutto di non buona informazione. Ci difficilmente comprensibile da parte di un'istituzione che dovrebbe avere ben altra e precisa conoscenza di una realt che sta sotto gli occhi di tutti, in particolare di chi fa apostolato nelle carceri". Lo dichiara l'europarlamentare della Lega Nord, Mario Borghezio, commentando le statistiche rese note oggi da mons. Mariano Crociata al termine del Consiglio episcopale permanente.

"Resta comunque valida una considerazione di fondo: in tutto il mondo civile -conclude Borghezio- le statistiche sulle delinquenza e sull'immigrazione clandestina le fanno gli organi competenti di governo, non l'organismo rappresentativo dei Vescovi. Unicuique suum".

(Pol/Zn/Adnkronos)