Regionali: D'Alema, caso Delbono non avra' peso determinante su corsa Errani
Regionali: D'Alema, caso Delbono non avra' peso determinante su corsa Errani
Mi auguro per Bologna che si vada al voto senza passare per commissariamento

Roma, 29 gen. (Adnkronos) - ''In Puglia sono successe tante cose. Diciamo subito pero' che li' governiamo insieme all'Udc in diverse amministrazioni, quindi mi sento di dire che questa e' la regione dell'unita' tra centristi e centrosinistra''. Lo sottolinea l'ex premier Massimo D'Alema in una intervista a il 'Quotidiano Nazionale' parlando del caso Puglia.

Quando gli fanno notare che la vigilia delle regionali di cinque anni era migliore, il presidente della Fondazione Italianieuropei riconosce: ''Il clima era piu' favorevole. Allora il governo Berlusconi era in declino, mentre stava crescendo il consenso nei confronti del centrosinistra, Oggi la situazione e' piu' difficile. Anche se il governo mostra chiare difficolta', nell'opinione pubblica le posizioni sono piu' contrastate''.

D'Alema si sofferma in particolare sulla vicenda Delbono a Bologna e risponde cosi' quando gli chiedono quanto pesera' sulla corsa alla riconferma di Vasco Errani in Emilia Romagna: ''Non penso che avra' un peso determinante. In questi giorni ho pensato a quanti politici del centrodestra, in una situazione simile, si sarebbero dimessi. Diro' di piu'. Se un fatto del genere fosse accaduto a un politico del centrodestra, forse non sarebbe nemmeno uscita la notizia. Delbono - dice - ha dimostrato grande senso delle istituzioni. Per me ha dato prova di senso civico''. D'Alema si augura per Bologna ''di andare al voto rapidamente, senza passare attraverso alcun commissariamento''.

(Pol/Gs/Adnkronos)