Regionali: Penati (Pd), Bossi ventriloquo di Formigoni
Regionali: Penati (Pd), Bossi ventriloquo di Formigoni
Dobbiamo uscire da provincialismo della Lega e autocelebrazioni di Formigoni

Milano, 29 gen. - (Adnkronos) - "Cresce il disagio nell'opinione pubblica lombarda, soprattutto cattolica, che vede con delusione questa prigionia di Formigoni nei confronti della Lega, che sempre di pi decider cosa fare. E' come se Bossi fosse il ventriloquo di Formigoni". Lo afferma Filippo Penati, candidato presidente del Pd per le prossime regionali in Lombardia, durante la conferenza stampa che si svolta questa mattina a Milano per presentare il suo progetto elettorale di 'Alternativa lombarda'.

"In questi anni - continua Penati - c' stata una continua autocelebrazione, Formigoni ha presentato la Lombardia come 'eccellenza' nel mondo per qualsiasi cosa. Ma i dati dicono altro. Dal '96 a oggi il Pil in Lombardia cresciuto meno rispetto al resto d'Italia, per esempio in Puglia la crescita economica pi alta". A dimostrazione di ci, secondo Penati concorrono il problema del trasporto pubblico e dei pendolari, e il tema dell'innovazione, che "perde anche qui: mentre noi investiamo il 14%, in Emilia Romagna investono il 47%".

L'obiettivo, aggiunge il candidato del Pd, quello di "offrire alla Lombardia, dopo 15 anni di governo di destra e di Formigoni, una vera alternativa", perch "dobbiamo uscire dal provincialismo leghista e dalle autocelebrazioni di Formigoni". Nei prossimi giorni, per "sollecitare, coinvelgere e promuovere un confronto con i cittadini", partiranno sul sito di Penati (www.penatipresidente.it) 10 forum per "permettere ai cittadini di partecipare su 10 grandi temi".

(Adc/Zn/Adnkronos)