Regionali: Toscana, Pdl candida deputato-sindaco Monica Faenzi
Regionali: Toscana, Pdl candida deputato-sindaco Monica Faenzi
Si completa il puzzle delle candidature, Udc corre da sola

Firenze, 29 gen. - (Adnkronos) - Si completa il puzzle delle candidature alle elezioni regionali in Toscana. Nella tarda serata di ieri i vertici nazionali del Popolo della Liberta' hanno designato per la corsa a governatore la 44enne Monica Faenzi, alla seconda legislatura da deputata e sindaco di Castigione della Pescaia (Grosseto).

''Sono orgogliosa di avere il sostegno di Silvio Berlusconi per questa nuova sfida - e' il suo commento a caldo -. Questa candidatura mi emoziona, ma sono orgogliosa di essere stata scelta per poter dare ai toscani la possibilita' di cambiare questa regione. La sinistra governa da sempre in Regione, l'alternanza e' necessaria e la mia candidatura e' un'opportunita' di cambiamento''.

Con la Faenzi sono quattro i candidati alla presidenza della Regione Toscana, che potrebbero pero' diventare sei nelle prossime ore. Il centrosinistra ha schierato da tempo Enrico Rossi (Pd), assessore regionale uscente alla Sanita'; il candidato dell'Udc, che corre da solo, e' il deputato Francesco Bosi; i radicali candidano l'imprenditore Alfonso De Virgiliis. A sinistra, pero', si stanno verificando delle spaccature (su Cie e politiche energetiche) e non e' escluso che Prc e Pdci tolgano l'appoggio a Rossi e corrano con un loro candidato unitario. Stesso discorso nel centrodestra, dove la Lega Nord potrebbe presentarsi da sola e non appoggiare la Faenzi.

(Fas/Col/Adnkronos)