Regionali: Valentini, Polverini non conosce Lazio e la nostra agricoltura
Regionali: Valentini, Polverini non conosce Lazio e la nostra agricoltura
'nostro Piano di sviluppo rurale e' tra i migliori in Europa'

Roma, 29 gen. - (Adnkronos) - “La Polverini ha dato per l’ennesima volta prova di non conoscere il Lazio e la nostra agricoltura. In questi cinque anni abbiamo rilanciato con otto nuove leggi un settore abbandonato, che la precedente giunta aveva messo in ginocchio”. Lo afferma in una nota l’assessore all’Agricoltura della Regione Lazio Daniela Valentini. “Il 15 febbraio daremo 90 milioni di euro per 25 progetti di filiera in tutta la Regione - spiega - Questi sono i risultati di un Piano di sviluppo rurale tra i migliori in Europa, che ha dato, per la prima volta, priorit ai giovani e alle donne, facendo crescere la nostra agricoltura e mettendola a sistema. Mille e 200 nuove aziende agricole sono nate solo nel 2009, le donne che lavorano in agricoltura sono passate da 9 mila a 18 mila, abbiamo istituito 5 nuovi distretti rurali di qualit”.

“Con la legge sugli agriturismo - continua - abbiamo snellito le procedure facendo in modo che raddoppiassero da i 270 della giunta Storace a quasi 700, un incremento del 140% e altri mille sono in attesa di autorizzazione da parte delle province. Abbiamo garantito gli allevatori della centrale del latte, dando il nostro sostegno nell’acquisizione delle quote del pacchetto azionario, per risolvere questo problema, abbiamo cercato un incontro con Alemanno ottenendo risultati e creando una sinergia tra Regione, provincia e comune. Per questo abbiamo chiesto un incontro anche al commissario di Parmalat Bondi”. (segue)

(Coi/Zn/Adnkronos)