Venezia: Brunetta, Comune ha gia' spazi in convenzione a Palazzo Ducale
Venezia: Brunetta, Comune ha gia' spazi in convenzione a Palazzo Ducale

Venezia, 29 gen. - (Adnkronos) - "Prima di proporre questa idea, di spostare la governance della citt a Palazzo Ducale a Venezia, ne ho parlato con chi di competenza ossia la Soprintendenza. Ecco: il Comune gi ha uno spazio in convenzione". Lo ha annunciato Renato Brunetta, ministro della Pubblica Amministrazione, candidato sindaco a Venezia, sull'ipotesi, lanciata nei giorni scorsi, di spostare la sede dell'attivit principale del Comune a Palazzo Ducale dall'attuale sede di Ca' Farsetti che fu individuata, negli anni '20, come location teoricamente temporanea. "Inoltre - spiega Brunetta - c' una perfetta compatibilit tra turismo e fruizione politica di Palazzo Ducale cosi come avviene nelle grandi capitali". Brunetta ha quindi sottolineato che quello che c' sul suo programma " una cosa seria".

L'invito al suo concorrente quindi quello di presentare un programma "vorrei sapere anche Orsoni, candidato rosso-verde, cosa ne pensa di molte cose a partire dal Mose, Salvaguardia, petrolio in laguna, chimica... Ma vorrei risposte nette: si'-no. Il degrado di questa citt deriva dal fatto che in 17 anni sono mancate risposte 'evangeliche': troppi si che non erano si e troppi no che non erano no". "Infine trovo seccante che un Cacciari che fa da portavoce a Orsoni - conclude Brunetta - E' deprecabile che il candidato rosso-verde si faccia fare da portavoce da parte del sindaco".

(Paj/Pn/Adnkronos)