Venezia: Brunetta, Udc non puo' sedersi a tavolo con pregiudiziali alternate
Venezia: Brunetta, Udc non puo' sedersi a tavolo con pregiudiziali alternate

Venezia, 29 gen. - (Adnkronos) - "All'Udc che mi disse, parole di Ugo Bergamo, che dovevo decidere se fare il sindaco o il ministro, dico che non ci si puo sedere ad un tavolo con delle pregiudiziali, sopratutto se alternate". Lo sottolinea il ministro della Pa, Renato Brunetta, candidato sindaco a Venezia, in merito alla trattativa in corso per una eventuale alleanza con l'Udc per la corsa alla poltrona di primo cittadino.

"Con l'Udc sono pronto comunque a discutere", ha detto Brunetta sollevando alcune perplessit alla luce del fatto che il movimento di Casini, dopo aver sostenuto la corsa della Lega alle recenti provinciali veneziane, vincendo, potrebbe ora decidere di portare i suoi elettori "dall'altra parte della barricata" dimostrando percio' di avere "delle pregiudiziali alternate".

(Paj/Pn/Adnkronos)