Sanremo: Bungaro presenta su Facebook inedito Endrigo escluso dal festival
economia
cronaca
spettacoli
sport
cultura
salute
lavoro
sostenibilità
internazionale
multimedia
regioni
immediapress
Segui Adnkronos

Sfoglia l'archivio Adnkronos


Sanremo: Bungaro presenta su Facebook inedito Endrigo escluso dal festival
Il cantautore avrebbe dato la disponibilita' ad esibirsi in gara con Ivan Lins e Jacque Morelembaum e a duettare il venerdi' con Gilberto Gill

Sanremo, 16 feb. (Adnkronos) - Esclusa dal Festival di Sanremo la canzone va “in gara” su Facebook. E’ l’idea venuta a Bungaro, cantautore e autore tra i pi¨ apprezzati nel panorama italiano e internazionale, che sta utilizzando il social network pi¨ diffuso al mondo per far ascoltare e giudicare al popolo della rete alcuni brani del suo nuovo album, tra cui quello escluso dal Festival. Da questa mattina infatti Ŕ disponibile in streaming sul suo profilo e sulla pagina fan “Dal destino infortunato”, il brano musicato dall’artista su un testo inedito di Sergio Endrigo. “Sul palco in gara con me – si legge in una nota scritta da Bungaro sul suo profilo - avrei portato Ivan Lins, uno tra i pi¨ prestigiosi cantautori contemporanei brasiliani giÓ collaboratore di Sting, Barbra Streisand, George Benson, e il violoncellista di Caetano Veloso, Jacques Morelenbaum, mentre nella serata del venerdý, avrei duettato con uno dei pi¨ importanti musicisti al mondo, il grande Gilberto Gill”. Non potendo far ascoltare la sua canzone dal palco della kermesse pi¨ importante in Italia, da oggi a sabato 20 febbraio, il cantautore caricherÓ ogni giorno sulla sua pagina di Facebook un brano del suo nuovo album “Arte”. Con cinque dischi alle spalle ed una serie di collaborazioni con grandi artisti e musicisti, da Ornella Vanoni a Fiorella Mannoia da Antonella Ruggiero a Daniela Mercury, passando per Youssou N’dour, Stefano Di Battista e Nicky Nicolai, Massimo Ranieri e Gianni Morandi, Bungaro si appresta ad uscire con il suo nuovo album “Arte” anche in Brasile per il cui mercato sta lavorando ad una versione del disco che vedrÓ la collaborazione anche di Ivan Lins e Jacques Morelenbaum.

(Nex/Opr/Adnkronos)