Architetti: e' morto Arturo Mezzedimi, creo' il Palazzo Africa ad Adis Abeba
Architetti: e' morto Arturo Mezzedimi, creo' il Palazzo Africa ad Adis Abeba
progettista cambio' volto capitale Etiopia su incarico di Haile' Selassie'

Siena, 2 giu. - (Adnkronos) - L'architetto Arturo Mezzedimi, autore di grandi progetti in Etiopia e in Eritrea, e' morto a Siena all'eta' di 88 anni. I funerali si terranno domani, giovedi' 3 giugno, alle 16, nella chiesa della Santissima Annunziata in Santa Maria della Scala, in piazza Duomo a Siena. La salma sara' poi tumulata nel cimitero della Misericordia. Nel 1959 fu chiamato ad Addis Abeba dall’imperatore etiope Haile' Selassie' per la realizzazione in tempi ridottissimi del prestigioso Africa Hall (Palazzo Africa) ad Adis Abeba come sede dell'Unione Africana, poi ribattezzato il ''Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite Afticane''.

Nella stessa capitale dell'Etiopia Mezzedimi progetto' la sede della Banca di Stato, il palazzo imperiale, il nuovo municipio, sedi di ministeri, centri commerciali e centri amministrativi. Analoghi progetti per edifici pubblici furono realizzati ad Asmara. Nel Corno d'Africa si contano oltre cento opere che portano la firma di Mezzedimi, tra scuole, chiese, industrie e ospedali. (segue)

(Sin-Pam/Col/Adnkronos)