Contratti: rinnovato Ccnl addetti cooperative e consorzi agricoli
Contratti: rinnovato Ccnl addetti cooperative e consorzi agricoli
Talamo (Uila), aumento medio mensile di 75 euro

Roma, 4 ago. (Adnkronos/Labitalia) - stato sottoscritto, questo pomeriggio, da Fai-Flai-Uila, Confocooperative, Legacoop e Agci il rinnovo del Ccnl per i dipendenti di cooperative e consorzi agricoli. Ne d notizia il responsabile Uila del settore, Pierluigi Talamo.

" un accordo assolutamente positivo, frutto di una lunga trattativa che ha prodotto risultati eccellenti. Per quanto riguarda la parte economica -spiega Talamo- il risultato ottimo: l'accordo fissa l'aumento economico medio mensile a 75 euro a parametro 111. Un risultato che va ben oltre il dato dell'inflazione e che sar erogato in tre tranche: 1/7/2010, 1/1/2011, 1/7/2012. A questo si aggiunge l'una tantum a copertura del periodo 1 gennaio-30 giugno pari a 140 euro".

"Anche per quanto riguarda la parte normativa siamo molto soddisfatti -prosegue Talamo- infatti il nuovo Ccnl avr durata triennale e una contrattazione di secondo livello rafforzata nei contenuti e ampliata dall’istituzione dell’indennit sostitutiva in assenza di contratti integrativi. Inoltre, l'accordo prevede l'istituzione del capitolo relativo agli appalti e l’introduzione dell’iscrizione al Filcoop Sanitario anche per i lavoratori a tempo determinato in possesso di specifici requisiti. Sono previste poi norme di favore per i lavoratori stranieri e vengono migliorate quelle norme concernenti la stabilizzazione degli operai stagionali, infine stata definita l'organizzazione del lavoro in turni".

(Lab/Ct/Adnkronos)