Federalismo: Anci, bene approvazione in Cdm decreto sui Comuni (2)
Federalismo: Anci, bene approvazione in Cdm decreto sui Comuni (2)

(Adnkronos) - "Il sistema dei Comuni dovra’ fare un salto di qualita’ anche nelle relazioni interne visto che la differenza di gettito dei tributi legati agli immobili sul territorio sara’ colmata dal fondo di riequilibrio che sara’ ripartito in Conferenza Stato-Citta’ ed Autonomie Locali - sottolinea l'Anci - L’Anci ha insistito molto su questo punto perche’ ritiene che il sistema dei Comuni sia maturo per affrontare con serenita’ e decisione il tema della differenziazione, facendola diventare un valore aggiunto e non una minaccia di qualcuno contro qualcun altro".

"Infine, occorre dire che il provvedimento ha ancora parti che devono sicuramente essere migliorate e precisate su aspetti di rilievo, come ad esempio per quanto riguarda l’aliquota di equilibrio della nuova imposta a regime - precisa l'Associazione dei Comuni - In questo senso il lavoro della Conferenza Unificata e soprattutto della Commissione La Loggia sara’ prezioso".

"Adesso, dopo aver raggiunto il primo obiettivo dell’accordo firmato con il Governo, l’Anci si aspetta che l’Esecutivo, subito dopo l’estate, apra il tavolo della verifica sulla revisione del patto di stabilita’ e sulla rimodulazione dei tagli per il 2011 - conclude - Intanto i tecnici sono gia’ al lavoro per dare ai Comuni le basi catastali e la piena responsabilita’ su di esse".

(Rre/Ct/Adnkronos)