Federalismo: Cisl, valutare bene impatto su finanze locali e cittadini
Federalismo: Cisl, valutare bene impatto su finanze locali e cittadini

Roma, 4 ago. - (Adnkronos) - ''Lo schema di decreto legislativo varato oggi dal Consiglio dei ministri un altro passo in avanti nel processo di attuazione del federalismo fiscale tanto pi importante perch disegna un modello che contribuisce ad avvicinare maggiormente il prelievo fiscale sui cittadini ai servizi finanziati forniti dai comuni''. Ad affermarlo in una nota e' il segretario confederale della Cisl, Maurizio Petriccioli, commentando il varo da parte del Governo dello schema di decreto sul federalismo municipale.

Il nuovo assetto impositivo prefigurato, rileva il sindacalista, ''contempla una sensibile semplificazione del prelievo ed una maggiore autonomia tributaria dei comuni. Entrambe queste caratteristiche vanno nella direzione pi volte auspicata dalla Cisl anche se ora devono essere attentamente valutati gli effetti e le ricadute concrete di tale misure sulla pressione fiscale complessiva sui cittadini''.

A tale scopo, conclude Petriccioli, ''ribadiamo la nostra richiesta al Governo ad avviare un confronto anche con le Parti sociali per una complessiva analisi del sistema fiscale, in vista dell’auspicata riforma''.

(Sec-Eca/Pn/Adnkronos)