Unicredit: conferma 4.700 esuberi per piano, trattativa a settembre
Unicredit: conferma 4.700 esuberi per piano, trattativa a settembre

Milano, 4 ago. (Adnkronos) - Il piano Insieme per i clienti di Unicredit prevede 4.100 nuovi esuberi in tre anni, oltre ai 600 gi individuati nel piano di integrazione di Capitalia. Le trattative con i sindacati partiranno a settembre. Lo comunica Unicredit. "All’indomani dell’approvazione da parte del cda del piano Insieme per i clienti, Rino Piazzolla, responsabile delle risorse umane di UniCredit - informa il gruppo - ha incontrato le rappresentanze sindacali per presentare le prossime iniziative del gruppo da tempo programmate".

"Nello spirito concertativo che caratterizza tali incontri- prosegue la banca - stata presentata un’ipotesi di piano per rendere sostenibile la struttura dei costi, attraverso efficientamenti che riguardano 4.100 posizioni lavorative, oltre a 600 gi individuate nel piano di integrazione di Capitalia, da attuarsi nel prossimo triennio nel rispetto dello spirito e delle regole del contratto nazionale dei bancari e nella logica di altri accordi sindacali gi siglati negli ultimi anni da UniCredit con le organizzazioni dei lavoratori".

"A fronte del raggiungimento degli obiettivi strutturali di riduzione dei costi - conclude l'istituto - l’azienda si impegnata all’assunzione di neo laureati. L’apertura formale della trattativa avverr a inizio a settembre".

(Red-Tog/Ct/Adnkronos)