Unicredit: fusione per Banca Unica approvata all'unanimita'
Unicredit: fusione per Banca Unica approvata all'unanimita'

Milano, 4 ago. - (Adnkronos) - La fusione per incorporazione in Unicredit delle controllate Unicredit Banca, Unicredit Banca di Roma, , Banco di Sicilia, Unicredit Private Banking, Unicredit Corporate Banking, Unicredit Family Financing Bank e Unicredit Bancassurance Management and Administration, ultimo gradino del progetto Banca Unica, stata approvata ieri dal consiglio di amministrazione della banca "all'unanimit, punto per punto e, infine, nel suo complesso". Lo riporta il verbale del consiglio di amministrazione della banca riunitosi ieri mattina.

Oltre al presidente Dieter Rampl, erano presenti i vicepresidenti Luigi Castelletti, Omar Farhat Bengdara (in audioconferenza), Vincenzo Calandra Buonaura, Fabrizio Palenzona, e i consiglieri Alessandro Profumo (ad), Giovanni Belluzzi, Manfred Bischoff, Donato Fontanesi, Francesco Giacomin, Piero Gnudi, Friedrich Kadrnoska, Marianna Li Calzi, Salvatore Ligresti, Antonio Maria Marocco, Carlo Pesenti e Hans Juergen Schinzler.

Hanno assistito alla riunione, senza diritto di voto, i top manager Sergio Ermotti, Paolo Fiorentino, Roberto Nicastro, Marina Natale, Karl Guha, Ranieri De Marchis, Nadine Faruque, Federico Ghizzoni, Salvatore Piazzolla e Michele Arcangelo Vassallo.

(Tog/Ct/Adnkronos)