Lavoro: Santini (Cisl), cig in crescita, brusco richiamo a durezza crisi
Lavoro: Santini (Cisl), cig in crescita, brusco richiamo a durezza crisi

Roma, 4 ago. - (Adnkronos) - ''I dati Inps sulla Cig del mese di luglio sono negativi, con un incremento di quasi il 10% rispetto al mese di giugno, che invece aveva fatto registrare finalmente un calo abbastanza consistente delle ore di Cig. In pratica, in valore assoluto, il dato del mese di luglio 113, 7 milioni di ore autorizzate tornato quasi ai livelli del mese di maggio quando erano state autorizzate 116,8 milioni di ore di Cig''. Ad affermarlo i una nota e' Giorgio Santini, il segretario confederale della Cisl, commentando i dati diffusi oggi dall'Inps.

Anche se vanno evitate drammatizzazioni eccessive, sottolinea Santini, '' fonte di grande preoccupazione per il futuro dell’occupazione il livello molto alto dello stock di cassa integrazione, che nel luglio 2010 risulta maggiore del 28% rispetto al luglio del 2009, nonostante che, nel frattempo, l’attivit produttiva abbia dato chiari segnali di ripresa. Sotto questo profilo davvero preoccupante che siano proprio i settori produttivi, industria ed artigianato, a segnare l’incremento di Cig pi forte, oltre il 17%, rispetto al mese di giugno, mentre l’edilizia risulta in leggero calo e nel terziario diminuisce in modo molto consistente, oltre il 26%, il ricorso alla Cig''.

Per Santini, ''va ricordato che per poter interpretare questi dati necessario attendere il valore in luglio del c.d. 'tiraggio' (ore di Cig effettivamente utilizzate rispetto a quelle autorizzate) che nei mesi scorsi si era assestato su valori progressivamente sempre pi bassi, cos come vanno considerati alcuni segnali positivi come la diminuzione delle domande di disoccupazione e di mobilit''. (segue)

(Sec-Eca/Pn/Adnkronos)