Lazio: Colosimo (Pdl), legge sul reddito minimo misura propagandistica
Lazio: Colosimo (Pdl), legge sul reddito minimo misura propagandistica

Roma, 4 ago. - (Adnkronos) - "La legge sul reddito minimo voluta dalla giunta Marrazzo - Montino rappresentava una misura meramente propagandistica poich conteneva al suo interno dei vincoli che, di fatto, penalizzavano le fasce di inoccupati pi esposte". E' quanto dichiara la consigliere regionale del Pdl Chiara Colosimo.

"Infatti - spiega Colosimo - nata per coprire una comunit di ottocentomila inoccupati, alla fine riuscita a soddisfare solo poche centinaia di richieste, escludendo di fatto le fasce di et pi esposte al fenomeno della disoccupazione".

"Inoltre, che la misura adottata fosse soltanto una trovata elettorale lo dimostra il fatto che i fondi destinati a finanziare questa legge hanno subito un taglio del 25 % in sede di assestamento di bilancio nell’anno 2009, reggenza Montino, quando la sinistra radicale coordinava le politiche del lavoro nella nostra regione"conclude Colosimo.

(Mvd/Ct/Adnkronos)