Loyds Banking: torna all'utile nel primo semestre del 2010
Loyds Banking: torna all'utile nel primo semestre del 2010

Londra, 4 ago. (Adnkronos/Dpa) - La banca inglese, in parte nazionalizzata, Lloyds Banking Group ha registrato un utile ante imposte di 1,6 miliardi di sterline nel primo semestre dell'anno, una svolta rispetto alle perdite registrate nello stesso periodo nel 2009. Lloyds, che ha un importante partner nel programma di salvataggio finanziario dal precedente governo laburista nel 2008, ha riportato una perdita di 4 miliardi di sterline nel primo semestre dello scorso anno. Oggi ha descritto i risultati come una "pietra miliare" per la banca.

Lloyds aveva assunto la perdita Halifax Bank of Scotland (HBOS), al culmine della crisi del credito e oggi il contribuente inglese detiene ancora una partecipazione del 41 per cento nei nuovi Lloyds Group. La banca ha detto che il recupero dovuto principalmente ad un calo dell'importo accantonato per coprire i crediti in sofferenza, che sono scesi da 13,4 miliardi a 6,5 miliardi di sterline.

(Rem/Col/Adnkronos)