P.a.: Angem, basta con i pagamenti in ritardo (2)
P.a.: Angem, basta con i pagamenti in ritardo (2)

(Adnkronos) - Anche su questo aspetto, l’Autorit di vigilanza, ha rilevato il presidente Angem, '' stata molto chiara e ha definito illegittimo questo aspetto, contraddicendo cos persino il parere della Corte dei Conti''.

Dall’analisi dei dati acquisiti in riferimento all’anno 2009, emerso che i tempi di pagamento vanno da un minimo di 92 giorni ad un massimo di 664 giorni. I ritardi che superano i due mesi sono segnalati dal 36,4% delle imprese del Nord-Est, percentuale che sale al 61,5% nel Nord Ovest e al 63,3% nel Mezzogiorno.

''Confidiamo che anche questa indagine -ha concluso Perotto- e la relativa pronuncia dell’Autorit di vigilanza possano spingere le pubbliche amministrazioni ad attenersi alla legge. La problematica particolarmente avvertita, soprattutto nell’attuale congiuntura economica di difficile accesso al credito bancario, dalle imprese che risentono in maniera grave della mancanza di liquidit e dal nostro tipo di imprese caratterizzato dall’alto costo del lavoro''.

(Sec-Eca/Col/Adnkronos)