Rifiuti: Commissari consorzi Salerno, Prefetto intervenga su enti locali debitori
Rifiuti: Commissari consorzi Salerno, Prefetto intervenga su enti locali debitori
Morosita' Comuni mette a rischio pagamento delle spettanze ai lavoratori dei consorzi

Salerno, 4 ago. - (Adnkronos) - “Nei giorni scorsi, nella qualit di Commissari dei Consorzi di Bacino SA1 SA2 e SA4, abbiamo provveduto a sollecitare il Prefetto di Salerno ad intervenire sugli Enti Locali che, nonostante i reiterati inviti, continuano ad essere insolventi rispetto alle ingenti posizioni debitorie, ormai consolidatesi da tempo”. Lo dichiarano in una nota Fabio Siani, Giuseppe Corona e Domenico Del Gaudio, commissari rispettivamente dei consorzi di bacino Sa1 Sa2 e Sa4.

“Al Prefetto stato, ancora una volta, evidenziato - si legge nella nota - che la morosit dei Comuni, molti dei quali sono in prima linea nella 'battaglia' per continuare a 'gestire' la prima fase del ciclo integrato dei rifiuti e ad incassare la 'Tarsu', mette in serio rischio il pagamento delle spettanze dei lavoratori dei Consorzi e delle Societ Partecipate e, di conseguenza, determiner nelle prossime settimane seri problemi alla efficiente gestione del ciclo integrato dei rifiuti".

“Auspichiamo, dunque, un energico e persuasivo intervento di chi rappresenta sul territorio il Governo Nazionale sugli Enti Locali affinch questi assolvano i propri impegni finanziari al fine di evitare- concludono i commissari di bacino- conseguenze fin troppo prevedibili”.

(Zca/Ct/Adnkronos)