Santander: acquista 311 filiali di Rbs per 1,99 mld di euro
Santander: acquista 311 filiali di Rbs per 1,99 mld di euro
Botin, acquisizione passo da gigante nella piccola e medie imprese in Gb

Madrid, 4 ago. (Adnkronos) - ''Banco Santander ha raggiunto un accordo per acquisire la business bancario che la Royal Bank of Scotland Group effettuata attraverso le sue filiali in Inghilterra e Galles e la sua rete NatWest in Scozia. Il prezzo stimato, salvo rettifiche di completamento, ammonta a 1,65 milioni di sterline (circa 1,99 miliardi di euro). La transazione dovrebbe essere completato in 15-18 mesi una volta ottenute le necessarie approvazioni''. E' quanto si legge in una nota del gruppo spagnolo Santander.

''L'acquisizione comprende 311 filiali RBS in Inghilterra e Galles, NatWest sette filiali in Scozia, con i centri SME 40 banche, quattro centri di corporate banking e di tre centri privati bancari, 1,8 milioni di clienti al dettaglio, 244 mila le piccole e medie imprese e 1.200 clienti mid-corporate. Questo accordo un importante passo strategico per Santander Regno Unito, rafforza ulteriormente la propria servizi bancari retail e accelera notevolmente i suoi piani nel segmento delle piccole e piccole e medie imprese. A seguito di tale operazione, la banca la quota di mercato in questo segmento cresce dal 3% a pi dell'8%, portandolo vicino al business retail banking, dove Santander UK gi consolidato un concorrente con una quota di mercato di circa il 10%''.

''Il Regno Unito uno dei principali mercati di Santander, che contribuiscono al 17% del Gruppo al netto attribuibile utile nel primo semestre del 2010. L'acquisizione avr un impatto sul capitale di base del Gruppo di circa 40 punti al termine, con un effetto positivo sull'utile per azione del primo anno e di pi del 2% nel terzo anno''."Questa acquisizione un passo da gigante per Banco Santander nel settore delle piccole e medie imprese nel Regno Unito", ha commentato il presidente del Banco Santander, Emilio Botin.

(Rem/Col/Adnkronos)