Tirrenia: Nasso (Filt), soggetti interessati si assumano proprie responsabilita'
Tirrenia: Nasso (Filt), soggetti interessati si assumano proprie responsabilita'

Roma, 4 ago. - (Adnkronos) - ''E’ ora che tutti i soggetti coinvolti, Governo, Ministero dei Trasporti, Regione Sicilia, gli acquirenti privati si assumano le proprie responsabilit''. A chiederlo in una nota e' il segretario generale della Filt Cgil, Franco Nasso, alla luce della notizia di richiesta di rinvio da parte di Mediterranea Holding della firma del contratto per l’acquisto di Tirrenia.

Secondo il numero uno della Filt, ''questo ulteriore rinvio rischia di far degenerare la gi grave confusione ed incertezza che ha caratterizzato tutta la fase di privatizzazione, generando preoccupazione per il futuro della compagnia e di tutti i lavoratori interessati, dei loro diritti e dei servizi agli utenti''. Come gi pi volte denunciato, prosegue Nasso, ''l’incertezza sul piano finanziario che sembra aggravarsi ed essere alla base della richiesta di rinvio da parte di Mediterranea Holding, si intreccia con la mancanza di un piano industriale che preveda le garanzie, ripetutamente da noi richieste, sulla tutela occupazionale e sulle norme contrattuali''.

Al Governo, spiega infine il segretario generale della Filt, ''rinnoviamo la richiesta da subito di un incontro ed il rispetto da parte del Ministro Matteoli degli impegni a tutela del lavoro, in quanto a questo punto indispensabile fare chiarezza''.

(Sec-Eca/Pn/Adnkronos)