Ancona: Jesi, e' di un tunisino di 44 anni il cadavere ritrovato vicino a stazione ferroviaria
Ancona: Jesi, e' di un tunisino di 44 anni il cadavere ritrovato vicino a stazione ferroviaria
Potrebbe essere caduto da un treno o investito mentre era lungo i binari

Jesi (An), 23 ago. (Adnkronos) - E' un tunisino di 44 anni, residente ad Ancona, l'uomo trovato morto lungo i binari della linea ferroviaria Ancona-Roma, vicino alla stazione di Jesi (Ancona). Il corpo dell'uomo, che e' stato avvistato intorno alle 22 di ieri da un macchinista, appare martoriato dal passaggio di un treno. Non e' ancora chiaro se l'uomo sia caduto da un treno o sia stato investito mentre camminava vicino ai binari.

Nelle sue tasche sono stati trovati un biglietto ferroviario per la tratta Foligno-Jesi e la patente, che ha permesso di identificare l'uomo. La circolazione ferroviaria e' stata interrotta fino alle 1.45. Indagano i Carabinieri e la Polizia ferroviaria.

(Ama/Col/Adnkronos)