Firenze: sorvegliato speciale non trovato in casa, 'ero a noleggiare un film'
Firenze: sorvegliato speciale non trovato in casa, 'ero a noleggiare un film'
l'uomo e' stato denunciato per evasione

Firenze, 23 ago. - (Adnkronos) - Ai poliziotti che gli chiedevano perche' non fosse in casa, vista la sua condizione di sorvegliato speciale, l'uomo ha risposto che era andato a noleggiare un film, ma c'era la fila. Protagonista un peruviano di 33 anni, che non e' stato trovato nell'abitazione di Sesto Fiorentino (Firenze), sabato sera, dove doveva permanere su disposizione dell'Ufficio di Prevenzione della Procura della Repubblica di Piacenza perche' sottoposto alla misura della Sorveglianza Speciale in quanto individuo ritenuto pericoloso per l'ordine e la sicurezza pubblica.

''Ho fatto tardi perche' c'era fila al distributore di Dvd'', ha dichiarato agli agenti il sorvegliato speciale, che ha telefonato al Commissariato appena rientrato in casa e avvertito del controllo dal suo coinquilino. Per il 33enne peruviano e' scattata la denuncia per evasione.

(Fas/Zn/Adnkronos)