Lecce: fatture false per finanziamenti non dovuti di oltre 400mila euro, segnalazione a Corte dei Conti
Lecce: fatture false per finanziamenti non dovuti di oltre 400mila euro, segnalazione a Corte dei Conti

Lecce, 23 ago. - (Adnkronos) - La percezione di indebiti finanziamenti pubblici per oltre 400mila euro e' stata accertata da militari della Guardia di Finanza di Lecce a carico di una societa' della provincia. L'impresa, destinataria di contributi dei Patti Territoriali della Provincia di Lecce per quasi 480mila euro, corrisposti per migliorare la dotazione e la funzionalita' delle infrastrutture, ha fatto ricorso a fatture per operazioni in tutto e/o in parte inesistenti per simulare l’acquisto di beni strumentali nuovi ovvero di valore piu' elevato rispetto al reale, per un importo complessivo di oltre 600mila euro.

Cinque persone, coinvolte nelle indagini a vario titolo, gia' segnalate alla Procura della Repubblica di Lecce per le fattispecie penalmente rilevanti, sono state ora rimesse al vaglio della Procura Regionale della Corte dei Conti di Bari per la valutazione dei profili di responsabilita' amministrativa per danno erariale di 428mila euro.

(Pas/Zn/Adnkronos)