Lecce: imbrattano muro monumento, quattro denunce
Lecce: imbrattano muro monumento, quattro denunce

Lecce, 23 ago. (Adnkronos) - Quattro giovani leccesi, di eta' compresa tra i 23 ed i 24 anni, sono stati sorpresi stanotte verso le 2,30 da agenti delle Volanti della Questura della citta' salentina, 'armati' di bombolette spray, mentre stavano imbrattando il muro adiacente 'Porta Rudiae'. Si tratta di un monumento di interesse storico. L'intervento delle Volanti ha evitato la continuazione dello scempio ed ha consentito di fermare tre dei quattro giovani writers.

Uno di essi, alla vista dei poliziotti ha tentato di fuggire in bicicletta. La fuga e' durata pochissimo visto che gli agenti, dopo le prime indagini, lo hanno rintracciato nella propria abitazione dove ha ammesso subito la propria responsabilita' ed ha dichiarato la paternita' del materiale rinvenuto e sequestrato. Sul posto, infatti, le volanti hanno accertato che era stato appena disegnato un cerchio di colore nero contornato da una figura geometrica. Ai piedi del muro, c'erano sei bombolette spray semipiene di vario colore ed un album dal disegno contenente cinque fogli da disegno e tre fogli acetati trasparenti.

Uno dei fogli da disegno risultava avere al centro il ritaglio di un cerchio, sporco ai bordi con spray di colore nero, evidentemente utilizzato per creare la forma del cerchio sul muro mentre uno dei fogli acetati al centro raffigurava una forma geometrica. Il pm di turno Stefania Mininni ha disposto il deferimento in stato di liberta' all'Autorita' Giudiziaria dei quattro giovani per danneggiamento aggravato edifici di interesse storico-artistico. Per uno dei quattro e' scattata anche la resistenza a pubblico ufficiale.

(Pas/Col/Adnkronos)