Lucca: 'Estate Sicura', 5 arresti e 7 espulsioni in Versilia
Lucca: 'Estate Sicura', 5 arresti e 7 espulsioni in Versilia

Lucca, 23 ago. - (Adnkronos) - Cinque arresti, sette espulsioni con due accompagnati alla frontiera, due auto rubate recuperate e riconsegnate ai legittimi proprietari: e' una parte del bilancio dell'attivita' di controllo del territorio svolta dalla Polizia nella settimana appena trascorsa, in Versilia. In manette sono finiti un viareggino di 47 anni, pluripregiudicato, che e' stato sorpreso mentre, dopo essere evaso dagli arresti domiciliari per rapina, stava forzando alcune auto dalle quali aveva rubato cellulari, navigatori satellitari ed altri oggetti; un tunisino e un marocchino entrambi di 23 anni, clandestini e gia' espulsi, in Italia senza fissa dimora, sono stati arrestati da personale delle Volanti, nella giornata di ieri mentre stavano occupando abusivamente una villetta in fase di ristrutturazione al Lido di Camaiore, da dove spacciavano eroina a vari clienti.

Gli altri due arresti effettuati dalla Polizia a Cavallo e dalle Volanti riguardano due cittadini extracomunitari, un algerino e un egiziano che non avevano ottemperato all'ordine di espulsione del Questore. I numerosi controlli effettuati nelle pinete di Levante e Ponente, a Viareggio, hanno inoltre permesso di espellere dall'Italia sette extracomunitari trovati non in regola con le norme sull'immigrazione.

(Fas/Gs/Adnkronos)