Roma: Profeta, sostituzione di 120 platani su viale di Tor di Quinto
Roma: Profeta, sostituzione di 120 platani su viale di Tor di Quinto
'Intervento per tutela cittadini e sicurezza stradale'

Roma, 23 ago. - (Adnkronos) - Il Servizio giardini del Comune di Roma ha avviato oggi le operazioni di rinnovamento dell’alberata di viale Tor di Quinto. I platani da espiantare sono 120 e la loro rimozione terminer il 29 agosto. Gli alberi saranno sostituiti intorno alla met di ottobre.

"Si tratta di un intervento per garantire la tutela dei cittadini e la sicurezza stradale. Le indagini preliminari che abbiamo effettuato per valutare la stabilit delle essenze non lasciano spazio a dubbi: i tre quarti dell’alberata sono a rischio di crollo; i platani pericolanti devono essere rimossi prima che le piogge della prossima stagione autunnale aumentino i rischi", ha dichiarato Tommaso Profeta, vice-capo di Gabinetto e direttore del Dipartimento tutela ambientale.

"E’ quello il periodo migliore - aggiunge - in autunno ci sono maggiori probabilit per l’attecchimento delle essenze in zolla, che sceglieremo tra le pi resistenti agli attacchi patogeni e all’antropizzazione; inoltre, per non stravolgere l’architettura del rione, pianteremo platani di almeno 8 metri di altezza". Riguardo alle indagini di stabilit effettuate in precedenza, "i monumentali platani di viale Tor di Quinto, scampati al terribile 'cancro colorato' che in trenta anni ha decimato i platani capitolini, sono affetti da 'carie', un fungo che riduce il legno ad un ammasso spugnoso e friabile". (segue)

(Cmu/Col/Adnkronos)