Roma: coltivava marijuana sul retro di una fattoria, arrestato
Roma: coltivava marijuana sul retro di una fattoria, arrestato

Roma, 23 ago. - (Adnkronos) - Gli agenti del Commissariato Prenestino, diretto da Fabrizio Calzoni, hanno arrestato un 35enne, romano, identificato per M.M., con precedenti penali, con l'accusa di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo, allevatore e custode di un'azienda agricola, nascondeva all'interno della stalla 20 piante di marijuana alte 1,80cm. Sono stati i frequenti spostamenti tra un bar di Centocelle, punto d'incontro dei tossicodipendenti della zona, e l'azienda agricola a Mentana ci che ha insospettito i poliziotti.

Dopo attenti servizi d'appostamento e pedinamento, gli agenti hanno fatto irruzione nel capannone, trovando all'interno non solo animali, attrezzi agricoli e mangime ma anche vasi, fertilizzanti speciali, sacchetti di plastica e un bilancino di precisione. Infine, dentro la stalla, i poliziotti hanno notato un cancello d’accesso al bosco chiuso con un lucchetto nel quale hanno trovato la piantagione di marijuana. M.M. stato immediatamente condotto presso gli Uffici del Commissariato Prenestino.

(Mvd/Col/Adnkronos)