Roma: presidente VIII Municipio, bene Alemanno su Tor Bella Monaca
Roma: presidente VIII Municipio, bene Alemanno su Tor Bella Monaca
'Ma si costruiscano case a riscatto, non piu' case popolari'

Roma, 23 ago. - (Adnkronos) - "Sono d'accordo con la proposta del sindaco Gianni Alemanno e spero che non venga strumentalizzata, ma che si tratti di un un sogno che si possa realizzare". Lo ha detto all'ADNKRONOS il presidente dell'VIII Municipio di Roma, Massimiliano Lorenzotti, a proposito della proposta del sindaco di Roma, Gianni Alemanno, di abbattere e ricostruire il quartiere di Tor Bella Monaca.

"Tor Bella Monaca diventato un ghetto - ha aggiunto Lorenzotti - un quaritere insicuro con sacche di microcriminalit, tanto che le persone per bene non riescono a viverci, non c' pi vita sociale. La manutenzione poi difficilissima, perch gli edifici sono vecchi e mal costruiti".

"Il quartiere non va ricostruito nell'ottica delle case popolari - ha concluso Lorenzotti - ma, come si fa in Inghilterra, con case a riscatto, dove pagando magari 400 euro al mese in qualche decennio si pu arrivare ad avere una casa di propriet, anche per responsabilizzare chi ci vive".

(Cmu/Gs/Adnkronos)